FormatWeb

I segreti per migliorare il tuo e-commerce

 23 novembre 2017
  |  
 Categoria: Internet
  |  
 Scritto da: admin
segreti per migliorare ecommerce

Se vuoi essere certo di rendere il tuo e-commerce più efficace, non puoi fare a meno di prendere in considerazione l'importanza e il valore delle schede prodotto, che costituiscono a tutti gli effetti il cuore di ogni negozio virtuale: esse, infatti, illustrano e mostrano il catalogo online che viene messo a disposizione dei clienti con didascalie che devono essere studiate ad hoc e immagini ottimizzate. Gli utenti, consultando le schede prodotto, dovrebbero essere indotti ad acquistare gli articoli in questione, o almeno ad approfondire il proprio interesse nei loro confronti: ed è per questo motivo che le schede devono essere redatte in modo tale da essere in grado di far sparire tutte le perplessità e da chiarire ogni dubbio.


Chiaramente, un aspetto che non può essere trascurato è quello della SEO: l'ottimizzazione per i motori di ricerca vale anche per le schede. Per tale ragione, uno dei primi passi da compiere consiste nell'individuare un set di parole chiave, che deve essere composto da un minimo di 5 e da un massimo di 10 keyword. Per arrivare alla definizione delle parole chiave è indispensabile immaginare in base a cosa ci si vuol posizionare su Google: per altro, ogni contenuto deve essere realmente informativo; perché possa essere efficace, deve essere integrato con sinonimi e keyword coerenti che rientrano nel medesimo campo semantico.


Per ciascuna scheda prodotto, il linguaggio deve essere - per quanto possibile - user friendly: questo vuol dire realizzare descrizioni molto accurate e originali, ovviamente non copiate, in grado di dare delle informazioni realmente utili e quindi di persuadere gli utenti. Può essere utile stabilire una struttura fissa che permetta di avere a che fare con un catalogo chiaro e comprensibile, ma soprattutto ordinato, in cui lo stesso schema sia replicato per ciascuna scheda. Da mettere al bando sono i tecnicismi e, in generale, le parole incomprensibili per un utente medio: in un e-commerce di articoli elettronici, per esempio, sarebbe inutile riempire le schede prodotto di specifiche tecniche incomprensibili ai più.


Tra gli altri escamotage che possono essere messi in pratica per attirare i clienti ci sono quelli che prevedono di mettere in risalto le promozioni e gli sconti che vengono applicati su alcuni prodotti: si tratta di un modo per differenziarsi rispetto alla concorrenza. Ma le schede prodotto ecommerce non si basano solo su testi scritti: le immagini sono altrettanto importanti, se non addirittura di più. E ciò vale sia per le foto che per i video, quando è possibile integrarli.


Gli esperti raccomandano di inserire non meno di 3 foto per ciascun prodotto: agli utenti, poi, dovrebbe essere concessa la possibilità di fare zoom sui particolari. Proprio per questo motivo non si può fare a meno di caricare foto di alta qualità, non sgranate e ricche di dettagli: insomma, non immagini prese da Internet, ma foto realizzate da un professionista con la strumentazione adeguata. Perfino le immagini vanno ottimizzate dal punto di vista della Seo: ci si deve concentrare, a tal proposito, sia sui titoli che sulle didascalie a corredo.


Navigazione
© 2012-2017 - FormatWeb.it - Tutti i diritti riservati - Note Legali