FormatWeb

Vendere un pc usato o acquistarne uno nuovo: utili consigli

 26 settembre 2016
  |  
 Categoria: Computer
  |  
 Scritto da: admin
vendere un pc usato

Al giorno d’oggi vendere un pc usato oppure acquistare uno nuovo è diventata una pratica comune poichè, anche se di ottima marca, un pc è destinato a una vita breve. Non solo per l’usura inevitabile dei componenti sempre più sofisticati e delicati, ma soprattutto a causa dell’evoluzione tecnologica che ci spinge a cercare prodotti sempre più all’avanguardia e sempre più rispondenti alle nostre esigenze.


Per questo, non è inusuale che ogni due o tre anni si senta la necessità di cambiare il proprio pc. Ma spesso acquistare un pc nuovo è troppo dispendioso: acquistare un pc usato è la soluzione.


Un pc usato non ha nulla da invidiare a un pc nuovo, se il rivenditore è serio e controlla la merce: il risparmio di denaro sarà così consistente. Allo stesso tempo, è utile anche cercare di vendere il pc usato, soprattutto perché potrebbe incontrare le necessità di un utente meno esigente.



Acquistare un pc usato: come procedere?


Come acquistare un pc usato, dunque? Innanzi tutto, devi guardare alle tue necessità reali: se usi il pc soltanto per navigare, per controllare la posta e poco altro, anche un pc di qualche anno fa andrà benissimo. Se non fai video editing, se non giochi a videogame pesantissimi, se non hai bisogno di un pc ultraveloce, sicuramente un prodotto usato farà al caso tuo.


Ma ci sono degli accorgimenti a cui fare attenzione: prima di tutto, l’età del pc. Va bene acquistare pc usato di qualche anno fa, ma che non siano troppo vecchi: diciamo che due o tre anni è l’età giusta.


RAM


Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche, guarda alla RAM, che sia adeguata ai tuoi scopi. Ma ricorda che, anche la RAM fosse poca, si può sempre aggiungere o sostituire, con una spesa minima.



Hard Disk


Sull’hard disk, c’è poco da dire: più è capiente, maggiore sarà la quantità di dati che potrai immagazzinare. Ma considera che oggi si vendono anche hard disk esterni di terabyte per meno di cento euro: un’ottima soluzione per conservare tutti i file che consideri più importanti.



Monitor


Sul monitor, se non hai grosse esigenze in fatto di grafica e di qualità video, uno qualsiasi andrà bene. Occhio anche alla garanzia: se si acquista da un privato, spesso la garanzia è già scaduta. Un rivenditore, invece, dovrebbe darti la garanzia di un anno. Acquistare da un rivenditore è sempre dunque la scelta migliore, nel caso di malfunzionamenti futuri.



Vendere un pc usato: utili consigli


E se voglio vendere un pc usato, invece? Anche in questo caso, rivolgersi a un rivenditore e rottamare il proprio pc può essere la soluzione più comoda e semplice.


Tra privati la vendita di pc usati potrebbe portare a incomprensioni e potrebbe risultare complicato concludwere la vendita. Rottamare il pc da un rivenditore ti permette invece di acquistarne subito un altro, con un forte sconto.


Se preferisci fare da solo, il web è pieno di soluzioni: siti per l’e-commerce, siti di annunci e di aste, e chi più ne ha più ne metta. Puoi anche valutare l’opzione di vendere il tuo pc usato "a pezzi", ovvero smontando e rivendendo i pezzi più in buono stato e di maggior valore.



Valutazione di un pc usato


Per quanto riguarda la valutazione di un pc usato, tutto dipende dalla domanda e dalla tipologia di prodotto che si vuole vendere: puoi rivolgerti a un rivenditore specializzato per una valutazione oppure puoi fare da solo e consultare vari forum di discussione online.


In ogni caso, vendere e acquistare un pc usato è oggi molto semplice: la domanda e l’offerta, infatti, sono sempre presenti. Buona fortuna!

Navigazione
© 2012-2017 - FormatWeb.it - Tutti i diritti riservati - Note Legali